Saggi sul realismo politico - Fuoco Edizioni

Lettrice Fuoco Edizioni
acquisto libri
Acquista il tuo libro online
Fuoco Edizioni
Logo casa editrice
Vai ai contenuti

Saggi sul realismo politico

Il volume raccoglie quattro saggi sul realismo politico dedicati a studiosi italiani e stranieri che si sono posti, al contempo, il problema di definirne la prospettiva filosofica, ricostruirne la genealogia, elaborare un quadro teorico di riferimento per spiegare i fenomeni politici del passato e problematizzare le sfide dei regimi democratici. La trattazione delle opere più significative di Pier Paolo Portinaro, Angelo Panebianco, Ekkehart Krippendorff e John J. Mearsheimer ben illustra la rilevanza del realismo politico nella cultura politica del mondo occidentale, dagli arbori delle civiltà antiche sino a quelle contemporanee.

Pagine 130, Formato 14 cm x 20,6 cm ISBN 978-88-99301-15-6, Prezzo: Euro 13,00

Indice: Introduzione, Capitolo I Pier Paolo Portinaro: i significati e le genealogie del realismo politico. Il quadro analitico del 1999, 1.1. I fatti del potere tra scienza e ideologia – 1.2. La politica è lotta condotta con ogni mezzo – 1.3. La natura umana tra apparenza e realtà – 1.4. Ex parte principi o ex parte populi?, Capitolo II Pier Paolo Portinaro: il realismo politico e la politica sovranazionale. Prospettive del 1993, 2.1. Introduzione – 2.2. Le promesse non mantenute della modernità – 2.3. L’utopia dopo l’utopia: nuove retoriche – 2.4. Democrazia senza futuro? Vie di uscita tecnocratiche, Capitolo III Angelo Panebianco: le democrazie e la politica di potenza: i “guerrieri democratici” nel 1997, 3.1. Introduzione – 3.2. La politica internazionale dei regimi democratici nella letteratura politologica – 3.3. Ciò che accomuna le democrazie nella politica internazionale: contraddizioni, dilemmi e compromessi – 3.4. Ciò che differenzia le democrazie nella politica internazionale: vincoli internazionali e modelli democratici – 3.5. Conclusioni, Capitolo IV Ekkehart Krippendorff e John J. Mearsheimer: sulla logica di potenza, lo stato e la guerra, 4.1. Introduzione – 4.2. La logica di potenza – 4.3. Lo Stato e la guerra – 4.4. Similitudini e differenze – 4.5. Confronto ragionato, Conclusione, Bibliografia.

Giuseppe Gagliano si è laureato in Filosofia presso l’Università Statale di Milano. Attualmente è Presidente del Cestudec (Centro Studi Strategici Carlo De Cristoforis) e collabora con la «Rivista Marittima», l’Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie, la Glocal University Network, la Società italiana di Storia militare, il Centro de Estudos em Geopolítica e Relações Intenacionais (Brasile), il Centre Français de Recherche sur le Renseignement (Francia), il Sage International (Australia), il Terrorism Research & Analysis Consortium (USA), Geostrategic Forecasting (USA) e l’International Journal of Science (Inghilterra). È inoltre autore di numerosi saggi e articoli in lingua inglese e francese.
di Giuseppe Gagliano

Antologia di saggi sulla politica
Disponibilità immediata
13,00 €
Aggiungi
Copyright © Fuoco Edizioni 2008-2018
Motto Fuoco Edizioni
Torna ai contenuti