Fuoco Edizioni Twitter
Immagini della Fuoco Edizioni
acquisto libri
Logo casa editrice
Acquista il tuo libro online
Fuoco Edizioni
Lettrice Fuoco Edizioni
Pagina Pinterest Fuoco Edizioni
pagina fuoco edizioni google plus
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il processo della Banca Romana

Libro sul caso della Banca Romana
Le grandi banche tengono in pugno il destino delle Nazioni. L’hanno sempre fatto e forse lo faranno per sempre. Illimitato è il potere del denaro e quando si unisce a quello giudiziario e politico, la trappola diventa letale! Le assoluzioni dei responsabili del noto scandalo della Banca Romana, già Banca dello Stato Pontificio, sono rimaste per lungo tempo un mistero, in quanto avvolte da fitte collusioni politiche, ostacoli alla vigilanza sugli istituti bancari, conflitti di attribuzioni e abusi giudiziari. L’irrisolto processo del passato è l’habitat nel quale è nata la Banca d’Italia e, nel contempo, rappresenta un viaggio che è necessario percorrere, sia per una curiosità storica, che per via di continui rimandi alle vicende odierne, rispetto alle quali, esso presenta non solo analogie, bensì assolute coincidenze.

Pagine 218, Formato 15 cm x 21 cm, ISBN 978-88-99363-46-0, Prezzo: Euro 16,00

Indice: Prefazione, Introduzione, 1.a Parte: Lo scandalo, I Bernardo Tanlongo, maestro di Calvi e Sindona, II Le banconote false, III La situazione economica, IV Lo scandalo finalmente, V Coincidenze, 2.a Parte: L’insolito sviluppo, VI Il Rapporto Monzilli, VII Le Dimissioni di Giolitti, VIII La Banca d’Italia, creatura dello scandalo, IX Leoni d’affari, X Crispi implicato, 3.a Parte: I processi paralleli, XI La fuga di Giolitti a Berlino, XII La sottrazione di documenti, XIII Stralci del processo, XIV Amnistie e assoluzioni, XV Legami e abusi, XVI La Pubblica Sicurezza alla sbarra, 4.a Parte: L’ultima Commissione d’inchiesta, XVII Il filo bianco, XVIII La Cassazione, XIX La difesa di Giolitti, XX L’ultima Commissione d’inchiesta, 5.a Parte: Il giudizio finale, XXI L’esame, XXII Il verdetto, XXIII Non pagò nessuno, XXIV L’eredità, Conclusione, Appendice, O muthos deloi oti (le tartarughe), Bibliografia.

Francesco Savasta è avvocato e dottore di ricerca. Si occupa dal 1998 del settore bancario e finanziario, anche in ambito internazionale, ed ha pubblicato diversi saggi e articoli scientifici. Dal 2002 svolge funzioni di vigilanza presso la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa.

Caterina Zodda è architetto specializzato in restauro e conservazione, docente ed appassionata di ricerche d’archivio.

Il processo della Banca Romana

di Francesco Savasta

Saggio sullo scandalo del 1894

Disponibilità immediata
16,00 € Aggiungi
Copyright © Fuoco Edizioni 2008-2017
Motto Fuoco Edizioni
Torna ai contenuti | Torna al menu