Halford J. Mackinder - Fuoco Edizioni

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Halford J. Mackinder

 

Halford J. Mackinder (1861-1947) è stato un uomo dalle molteplici carriere: geografo, è considerato il fondatore moderno della disciplina in Gran Bretagna; educatore, ha creato l’Università di Reading e consolidato la London School of Economics come suo secondo direttore; esploratore, è stato il primo uomo a scalare il Monte Kenya, la seconda vetta africana; politico, ha seduto in Parlamento e ricevuto diversi incarichi ufficiali, tra cui quello d’Alto Commissario britannico nella Russia Meridionale sconvolta dalla guerra civile. Malgrado una carriera così ricca e polivalente, Mackinder è però oggi noto principalmente come uno degli autori “classici” della geopolitica. La sua influenza su Karl Haushofer e la Geopolitik tedesca è ben nota, ma più o meno tutte le scuole strategiche del mondo sono state influenzate dagli scritti di Mackinder. Eppure, le opere su di lui sono scarse e in Italia quasi inesistenti, sicché sovente l’autore britannico è conosciuto indirettamente per tramite di vulgate banalizzanti. Questo libro, con l’ausilio di documenti d’archivio autografi di Mackinder e un’attenta analisi dei suoi scritti pubblicati, mira a colmare tale vuoto.

Pagine 306, Formato 15 cm x 21 cm, ISBN 9-78889736368-2, Prezzo: Euro 18,00

Leggi l'Anteprima

Sommario: Prefazione editoriale, Prefazione, Introduzione, Tomo Primo La geografia britannica nell’Ottocento, 1. La geografia moderna, 2. RGS e promozione della geografia in Inghilterra, 3. Una battaglia educativa, 4. Il Rapporto Keltie sull’insegnamento della geografia in Europa e Gran Bretagna, Tomo secondo La vita e l’opera di Mackinder, 1. Le origini, 2. Infanzia e formazione, 3. Gli studi a Oxford, 4. La Readership di Geografia, 5. La fondazione dell’Università di Reading, 6. Cinque anni decisivi, 7. La London School of Economics e il sodalizio coi Webb, 8. La politica, 9. Al servizio dell’Impero: gli ultimi anni, Tomo Terzo New Geography, Manpower e Heartland: il pensiero di Mackinder, 1. New Geography: la geografia secondo Mackinder, 2. Manpower: la società secondo Mackinder, 3. Heartland: geografia e politica secondo Mackinder, Conclusione, Fonti e bibliografia, Cartografia, Indice analitico.

Daniele Scalea
è Direttore Generale dell’Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG) e Condirettore della rivista Geopolitica, entrambi da lui fondati assieme a Tiberio Graziani. È autore de La sfida totale: equilibri e strategie nel grande gioco delle potenze (2010) e co-autore con Pietro Longo di Capire le rivolte arabe: alle origini del fenomeno rivoluzionario (2011).

 

Halford J. Mackinder

di Daniele Scalea

Saggio sul teorico della moderma geopolitica

Disponibilità immediata
18,00 € Aggiungi
 
Torna ai contenuti | Torna al menu